Il borgo di Pontboset
Home > Scoprire

Pontboset

Il borgo a struttura medievale di Pontboset (780 m s.l.m.) si trova nel mezzo della Valle di Champorcher ed è circondato da fitti boschi di castagno il cui legname serviva da combustibile le attività industriali della valle.

A Pontboset sono presenti sei ponti in pietra in stile romanico. Vennero originariamente realizzati nel XVII secolo, durante il dominio della nobile famiglia di Bard. Nello stesso periodo venne costruita un'importante fonderia denominata la "Fabbrica dei chiodi".

Numerosi percorsi portano ad alpeggi e a mete montane incontaminate, quali: il santuario di Retempio, da cui si gode di un bellissimo panorama sul massiccio del Monte Rosa e sul Cervino; l'Orrido di Ratus; la passeggiata attraverso un antico sentiero a gradoni in pietra che porta al villaggio di Barmelle.

Altrettanto suggestiva è la passeggiata dei sei ponti, che attraversa tre torrenti.

Escursioni più impegnative portano verso i cinque laghi del Vallone della Manda e alle alture di Brenve, che toccano i 2778 metri del Monte dei Corni e i 2622 metri del Monte Debat.

Ogni anno, il 2 luglio, si svolge la processione al santuario di Retempio, a cui partecipa tradizionalmente la popolazione. Un'altra consolidata tradizione di Pontboset è la sagra della castagna che si svolge in autunno.

OspitalitÓ a Pontboset
LE MOULIN DES ARAVIS
Frazione Savin, 55 - Pontboset

ALBERGO CHEZ ISABEL
LocalitÓ Pont Bozet, 96 - Pontboset

LA LOUYE SU LA GOUMBA
LocalitÓ Crest, 4 - Pontboset
Webcam
Webcam Valle di Champorcher